YouTube ridurrà la qualità dei video a causa del Coronavirus

A partire da martedi, YouTube inizierà a ridurre la qualità dei video in tutto il mondo, per facilitare il traffico degli utenti durante il Coronavirus e andare incontro alle richieste degli enti governativi.

Nei prossimi giorni, gli utenti potranno ancora vedere i video in Alta Definizione (HD) ma dovranno spuntare l’opzione manualmente. L’impostazione di caricamento predefinita infatti sarà in 480p.

Non solo per via dell’aumento di traffico. YouTube si sta anche adattando a una policy dove le autorità di regolamentazione hanno chiesto ai servizi di streaming video più popolari (come Netflix, Prime Video o YouTube) di ridurre la loro banda di utilizzo.

Con le persone costrette a stare in casa, l’utilizzo di internet e dello streaming video è aumentato esponenzialmente nelle ultime settimane.

YouTube ha raccontato che, mentre “normalmente” la piattaforma riceveva picchi di visualizzazioni la sera, ora che la gente non va a scuola o al lavoro il consumo è distribuito equamente nel corso della giornata.

YouTube non ritiene che il mondo possa andare a corto di banda nonostante la situazione, ma sta prendendo misure precauzionali anche a causa delle preoccupazioni degli organi governativi.

“Continuiamo a lavorare da vicino con network operativi e governi per fare la nostra parte e minimizzare lo stress sul sistema durante questa situazione senza precedenti”, ha dichiarato Google.

Lenos, i nostri servizi più popolari
? Visualizzazioni YouTube Reali
? Iscritti Alta Qualità
?️ Intro, Outro, Animazioni

– Lenos YouTube Marketing

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *