Acquistare Iscritti YouTube: È sicuro e legale? Tutto ciò che devi sapere

Su YouTube è possibile da diversi anni acquistare iscritti. Prima di acquistarli però è normale che una persona si ponga delle domande quali, è utile acquistare iscritti? C’è il rischio che il canale venga chiuso?

In questo articolo risponderò a ogni domanda e ti dirò tutto ciò che c’è da sapere sull’acquisto di iscritti su YouTube, in modo tale che tu possa decidere se fa al caso tuo o meno.

Per prima cosa, come sono fatti e da dove provengono gli iscritti su YouTube?

Devi sapere che gli iscritti che si acquistano possono essere sia utenti reali che bot (o che io preferisco chiamare semi-bot) vale a dire account YouTube creati da umani o che in passato appartenevano ad essi ma che sono controllati da bot e quindi si iscrivono ai canali YouTube in modo automatizzato.

Gli account controllati da bot sono o canali precedentemente usati da utenti oppure vengono creati manualmente e aggiunti a liste con migliaia e migliaia di account. Quando un utente acquista un pacchetto di iscritti, ad esempio di 1000, il servizio viene attivato manualmente e poi dei processi automatizzati fanno iscrivere 1000 account dalle liste. Il processo solitamente avviene in modo graduale e gli iscritti hanno tutti il profilo verificato e la foto profilo, talvolta anche video caricati, playlist salvate o informazioni per renderli il più reale possibile.

Per quanto riguarda gli iscritti reali, non sono altro che persone che su app o siti di terze parti si iscrivono al tuo canale per sbloccare punti, privilegi, o semplicemente ricevere iscritti gratuitamente.

Quando acquisti degli iscritti a seconda del fornitore possono includere anche iscrizioni “reali” o essere tutti “semi-bot”. Non esistono servizi che consegnano 100% iscritti “reali”, anche se un venditore cosi afferma per incrementare le vendite. Nota che, considerando il modo in cui gli utenti reali si iscrivono al tuo canale, a mio parere i semi-bot sono migliori rispetto a quelli reali in quanto si iscrivono direttamente dalle pagine del canale o del video e non tramite delle app o dei siti – cosa di cui YouTube è consapevole.

infine, anche per quanto riguarda i bot ci sono differenze di qualità, sicurezza e stabilita da un fornitore all’altro. È importante scegliere un venditore affidabile. *Lenos tossisce*

Comprare iscritti YouTube è legale?

Comprare iscritti YouTube è legale poiché non c’è nessuna legge che vieta l’acquisto di interazioni per i social media. Acquistare iscritti non comporta rischi dal punto di vista legale o economico.

Dall’altra parte invece YouTube è contro l’ utilizzo di questa tecnica poiché permette di incrementare il numero di iscritti in modo rapido e artificiale. Ed è normale sia cosi, a nessuno vuole che qualcuno “bari” 🙂

Comprare iscritti porta alla chiusura del canale?

Nonostante spesso si pensi che acquistare iscritti o altre interazioni su YouTube sia un rischio per il canale, di fatto non è cosi. Acquistare iscritti (perlomeno in base all’esperienza dei nostri clienti) non comporta la chiusura dell’account anche perché se YouTube cosi facesse, verrebbe utilizzata come arma per far chiudere canali di.altri utenti ordinando iscritti o interazioni sul loro canale.

Quali sono i benefici dell’acquistare iscritti su YouTube?

Acquistare iscritti su YouTube può essere utile per questioni di appeal ed estetiche, quindi per aumentare il numero di iscritti al canale e renderlo più attraente (un canale con 500 iscritti è chiaramente più attraente di uno con 50). Di fatto con un incremento di iscritti si verifica un incremento della “social proof” del canale.

Acquistare iscritti YouTube consente di avvicinarsi più rapidamente alla soglia dei 1000 iscritti necessari per attivare la monetizzazione.

Per quanto riguarda i bot, il loro vantaggio è che non c è il rischio che annullino l’iscrizione. I cali sono quindi nulli o bassi (chiaramente poi questo dipende anche dalla qualità o eventuali aggiornamenti di YouTube).

Gli iscritti acquistati guardano i video, commentano ecc.?

Gli iscritti essendo semi-bot o utenti reali iscritti per sbloccare privilegi (e non perché realmente interessati al tuo canale), ovviamente non generano visite, like o commenti ai nuovi video dell’utente.

In conclusione…

Pro del comprare iscritti

  • Aumenta social proof e autorevolezza del canale
  • Raggiungi quota 1000
  • Tasso di disiscrizione più basso rispetto a iscritti organici
  • Nessun rischio di chiusura del canale

Contro del comprare iscritti

  • Non sono attivi sul canale!
  • Se di qualità bassa, maggiore il rischio di drop in caso di aggiornamenti YouTube

Bene, a questo punto decidi se pensi che acquistare iscritti faccia al caso tuo o meno.. 🙂
Nel caso tu fossi interessato, è inevitabile consigliarti i nostri.

Lenos, i nostri servizi più popolari
💎 Visualizzazioni YouTube Reali
🔥 Iscritti YouTube Alta Qualità
🎞️ Intro, Outro, Animazioni

– Lenos YouTube Marketing

Comprare visualizzazioni YouTube: i Pro e i Contro

Se hai aperto questo articolo è perché probabilmente hai preso in considerazione l’idea di acquistare visualizzazioni YouTube.
Acquistare visualizzazioni YouTube ha i suoi vantaggi e i suoi aspetti negativi, o forse è meglio dire ci sono aspetti su cui il canale non va a beneficiare dal loro acquisto.

In questo articolo spiegherò l’utilità che può dare acquistare visualizzazioni YouTube e le situazioni per le quali invece non serve.

Comprare visualizzazioni YouTube: Perché Si:

  • Migliora “l’aspetto esteriore” del video e lo rende più attraente. Acquistare visualizzazioni va ad aumentare il conteggio di views totali e ovviamente un video con 50.000 visualizzazioni ha un’apparenza migliore rispetto a un video che ha ricevuto soltanto qualche centinaio di visualizzazioni.
  • Migliora la social proof* di un video. Ci sono infatti studi che hanno dimostrato come la gente sia più propensa a cliccare su video o su un contenuto social con un numero di visualizzazioni più alto in quanto la loro “social proof” è maggiore.
  • Aumenta il tempo di visualizzazione. Aumentando le visualizzazioni aumenta anche il tempo di visualizzazione, in particolare acquistando visualizzazioni con una buon tempo di visualizzazione**. Aumentare il tempo di visualizzazione può essere particolarmente utile per raggiungere le 4000 ore di visualizzazione e richiedere la monetizzazione.

* La social proof è un principio psicologico secondo il quale le persone sono più propense ad eseguire una determinata azione se molte altre persone hanno già fatto lo stesso.

** Con tempo di visualizzazione si intende per quanto tempo lo spettatore resta sul video

Comprare visualizzazioni YouTube: Perché No:

  • YouTube è contro l’acquisto di interazioni. Non è illegale e non c’è nessuna legge che vieta questa pratica ma è una tattica che YouTube non approva in quanto artificiale.
  • Le visualizzazioni acquistate non aumentano l’autorevolezza del canale. Acquistare visualizzazioni non va magicamente a migliorare posizionamento e autorevolezza del canale. I nuovi video caricati continueranno ad avere la stessa performance dei precedenti.

In conclusione

In conclusione il mio consiglio è di acquistare visualizzazioni solo per migliorare “l’apparenza” di un video o il tempo di visualizzazione, ad esempio per raggiungere quota 4000 ore.

Puoi acquistare visualizzazioni di alta qualità e ad un buon prezzo su questa pagina del nostro sito

Se invece pensi di migliorare il SEO del canale tramite l’acquisto di visualizzazioni (un po’ come quando si acquistano backlink per un sito web), è una pratica che sconsiglio in quanto non molto efficace. Al contrario è meglio lavorare sulla qualità del video, il branding del canale e la frequenza di caricamento.

Per migliorare il posizionamento del tuo canale in modo naturale, leggi anche questi articoli che ti aiuteranno sicuramente!
Consigli pratici per far crescere il canale YouTube (in modo naturale)
L’algoritmo di YouTube – La guida sempre aggiornata

Lenos, i nostri servizi più popolari
💎 Visualizzazioni YouTube Reali
🔥 Iscritti YouTube Alta Qualità
🎞️ Intro, Outro, Animazioni

– Lenos YouTube Marketing

Come avere più proprietari di uno stesso Canale YouTube (senza condividere i propri dati)

In questa guida ti spiegherò passo per passo come aggiungere nuovi proprietari ad un canale YouTube avendo cosi la possibilità di avere più proprietari del canale contemporaneamente, senza dover condividere e inserire i dati di accesso come mail e password.

Usando questo metodo è anche possibile dare un livello a ciascun utente, dando quindi poteri limitati piuttosto che totali (come, ad esempio, eliminare i video).

I ruoli disponibili sono 4: Proprietario principale, proprietario, manager e gestore delle comunicazioni.
Se vuoi sapere nel dettaglio la differenza tra di essi e tutto ciò che ognuno di questi ruoli può (o non può) fare, leggi questo articolo.

guida per aggiungere nuovi proprietari al canale

Introduzione: Per avere più di un proprietario del canale, è necessario che l’account YouTube sia un account “Brand”. Se il tuo è già un brand account, salta alla fase 1.

Come fare per sapere se il tuo canale è già un brand account?

A partire dal 2014, se apri un canale su YouTube generalmente è già un brand account. Per essere sicuro, accedi a YouTube, consiglio come sempre da computer. Dopodiché vai alla pagina impostazioni avanzate del canale e controlla se il tuo account è un account del brand.

Inoltre, nel caso tu ti stia chiedendo cosa cambia, non cambia assolutamente nulla se non il fatto che si aggiunga la possibilità di aggiungere o rimuovere utenti che possono accedere al canale. Nel momento del trasferimento, tutti i tuoi video, banner del canale e foto profilo rimarranno intatti. L’unica cosa è che se possiedi un badge di verifica, nel corso del trasferimento potresti perderlo e dovresti richiedere a YouTube la verifica. Qualora ci sia il rischio di perdere il badge, YouTube ti avvertirà prima del passaggio.

Se il tuo canale non è un account del brand, per aggiungere più proprietari devi prima “trasformare” il tuo canale. Ma tranquillo, per essere un account brand non serve possedere un’azienda, può averlo chiunque e il passaggio da account normale a account del brand richiede pochissimi secondi!

Come far diventare il canale YouTube un account del brand

Vediamo quindi come trasformare in pochi clic il tuo canale in un account del brand.

  1. Assicurati di aver eseguito l’accesso al canale che desideri trasformare in account del brand, andando su YouTube e cliccando sull’icona del tuo canale in alto a destra.
  2. Vai alle impostazioni avanzate del canale e clicca su “Sposta il tuo canale su un account del brand” o su “Sposta il canale sul tuo Account Google o su un altro account del brand

Come aggiungere nuovi gestori al canale

Fase 1
Vai alla homepage di YouTube e clicca sull’icona del tuo canale in alto a destra, dopodiché clicca sulla rotellina con scritto “impostazioni”.
In alternativa, puoi andare direttamente al link youtube.com/account

blank
Cliccare prima sull’icona del canale in alto, poi si aprirà il menù a tendina e da li cliccare su “impostazioni”

Fase 2
Ora sei nelle impostazioni del tuo account YouTube. Clicca quindi sulla voce “Aggiungi o rimuovi gestori”

blank

Fase 3
Una volta entrate sulla pagina dei dettagli del brand account, clicca su “gestisci autorizzazioni”

blank

Fase 4
Ti comparirà una pagina pop-up di riepilogo sugli utenti che hanno accesso al canale e i loro ruoli. Qui, clicca sull’icona in alto a destro per aggiungere nuovi proprietari, rimuovere degli utenti o anche per cambiare il loro livello.

blank

Fase 5
A questo punto YouTube ti chiederà di inserire la mail degli utenti che vuoi aggiungere e specificarne il ruolo. Una volta aggiunto un utente, questo dovrà confermare la sua partecipazione al canale nella mail che riceverà da YouTube.

Grazie per aver seguito questa guida! Ecco altre letture su YouTube che potrebbero interessarti:
Le differenze tra i vari ruoli di YouTube
Consigli pratici per far crescere il proprio canale YouTube
L’algoritmo di YouTube: Come funziona

Lenos, i nostri servizi più popolari
💎 Visualizzazioni YouTube Reali
🔥 Iscritti YouTube Alta Qualità
🎞️ Intro, Outro, Animazioni

– Lenos YouTube Marketing

La differenza tra i diversi ruoli di YouTube

Proprietario principale, proprietario, gestore, amministratore delle comunicazioni… Quali sono le differenze? Questo articola spiega ciascun ruolo di YouTube in modo che tu possa decidere quale ruolo dare a una persona che collabora sul tuo account. Per aggiungere qualcuno, leggi questo articolo.

Quali sono i diversi ruoli su YouTube? e cosa possono fare?

  1. Proprietario principale
  2. Proprietario
  3. Gestore

Quando scegli che ruolo dare c’è anche un’altra opzione, ossia amministratore delle comunicazioni, ma questo ruolo di fatto non può accedere e gestire il canale.

Vediamo quindi le differenze tra ognuno di essi.

Cosa può fare un Proprietario su YouTube?

I proprietari possono fare qualsiasi cosa con un account, incluso eliminare l’account e aggiungere o rimuovere l’accesso ad altri utenti. Possono vedere dati e statistiche, cambiare la descrizione del canale e caricare, eliminare o modificare un video.

Si distinguono in “proprietario principale” e “proprietario”, anche se non c’è (quasi) nessuna differenza.

blank

L’unica differenza tra proprietari e proprietario principale è che i primi possono rimuoversi dall’incarico quando lo desiderano, al contrario il proprietario principale non può farlo. Infatti ci deve essere sempre un proprietario principale e se egli vuole rimuoversi dal canale, deve prima trasferire il potere di “proprietario principale” ad un altro utente. Questa operazione richiede 24 ore.

In poche parole il proprietario ha tutti i poteri che ha il proprietario principale quindi dai questo ruolo solo ad una persona di cui puoi veramente fidarti!

blank

Cosa può fare un Gestore su YouTube?

I gestori o manager possono gestire tutti i video. Possono quindi cambiarne le informazioni, come titolo e descrizione, ma anche eliminarli o caricare nuovi video. Possono anche vedere le statistiche del canale ma, a differenza dei proprietari, un manager non può eliminare il canale e non può aggiungere o rimuovere nuovi gestori.

Il manager può rimuoversi dall’incarico e un canale YouTube può avere più di un manager. Questo ruolo è ideale per impiegati o se hai incaricato qualcun’altro per il video marketing.

blank

Cosa può fare l’Amministratore delle comunicazioni su YouTube?

Infine, è possibile anche assegnare il ruolo di amministratore delle comunicazioni. Come detto in precedenza però questo ruolo non può fare nulla perché non ha accesso al canale YouTube.

Questo ruolo è stato creato per altri strumenti legati a Google (come rispondere alle recensioni sulla tua pagina business di Google), quindi puoi ignorarlo per qualsiasi cosa inerente a YouTube!

Articoli che potrebbero interessarti:

Lenos, i nostri servizi più popolari
💎 Visualizzazioni YouTube Reali
🔥 Iscritti YouTube Alta Qualità
🎞️ Intro, Outro, Animazioni

– Lenos YouTube Marketing